Porzioni di frutta

vitamineCi sono diete in cui la quantità di frutta è differenziata rispetto al valore calorico dei diversi frutti. Nella mia la regola è variare, quindi la quantità è standard purché si assumano nella settimana almeno tre tipi diversi di frutta; in altre diete, invece alcuni tipi di frutta sono del tutto “proibiti” o da limitare.

La tabella che segue può essere uno strumento per evitare di assumere troppe calorie con uno spuntino “apparentemente innocuo” per la dieta quale la frutta, che è si un ottimo alimento e fonte di principi nutritivi importanti, ma è anche fonte di zuccheri!

Frutta Quantità*
mele/pere 180g
melone a rete 200g
arance 200g
mandaranci 120g
fichi d’india 120g
mandarini 100g
banane-uva 100g
fichi freschi-cachi 100g
ananas 180g
ciliegie 180g
prugne 180g
kiwi 180g
fragole 250g
pesche-albicocche 250g
nespole 250g
anguria 350g

 

* al netto degli scarti

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...