The Beauty Detox Solution – In attesa di una edizione italiana

Oggi niente ricetta. Voglio parlarvi del libro che sto leggendo in questi giorni e di cui spero di potervi parlare più diffusamente d’ora in avanti.

Il libro è “The Beauty Detox Solution” l’autrice Kimberly Snyder (i più attenti lettori di gossip holliwoodiano sapranno che trattasi di una “healty-guru” molto in voga tra le star di Hollywood).

Devo dire che il motivo per il quale mi sono imbattuta in Kimberly Snyder è assolutamente avulso dalla dieta/alimentazione/bellezza. Cercavo in rete delle foto di un attore X e mi sono ritrovata nel suo blog dove la fa da padrone il costante inneggiare al GGS (Glowin Green Smoothies): un frullato di verdure e frutta che sembra avere degli effetti miracolosi su chi lo beve, in termini di maggiore energia da spendere e miglioramento generale della pelle, dei capelli… Naturalmente ha questi magnifici “poteri” se associato al metodo di cui Kim si fa portatrice (anche se c’è gente che ne ha tratto vantaggio semplicemente aggiungendolo alla nromale routine quotidiana, ma non è certo una pozione magica!).

Sbirciando qua e là negli articoli postati sul suo blog, mi sono ritrovata d’accordo con lei su alcune questioni e del tutto spiazzata nel soffermarmi a ragionare su altre, tanto da sentire il desiderio di approfondire e cercare il suo libro.

L’intenzione era di sfogliarlo (se possibile) alla Feltrinelli e di lì decidere se procedere all’acquisto, ma, come accennavo nel titolo, l’edizione italiana non esiste (non ancora). Quindi ho scaricato Kindle sul mio iPad e con esso l’estratto de The Beauty Solution. In meno di due ore, nonostante la tarda ora, carta di credito alla mano, ho acquistato l’intero libro che conto di terminare al più presto.

Il fine del metodo della Snyder? Consentire al nostro corpo di spendere l’energia che gli diamo attraverso il cibo nella maniera ottimale, il che significa sentirci (essere) più concentrati, più attivi, più forti, liberi dalle tossine e belli. Più sani, più belli, per dirla con la Lambertucci! Il perseguimento di questo fine avviene innanzi tutto attraverso la scelta dei cibi giusti ma anche attraverso il giusto modo di mangiarli (=in quale momentoi della giornata, in quale ordine/combinazione) per evitare sia che la nostra energia venga tutta “sprecata” nel processo digestivo, sia che con un cibo apparentemente “sano” immettiamo in realtà nel nostro organismo sostanze che lo fanno lavorare male (=spreco di energia).

Quello che mi ha colpito è stato innanzi tutto sapere che nella vita dell’autrice c’è stata una svolta epocale: è passata dall’essere grassa, con una brutta pelle e dei brutti capelli ad essere una donna secondo me favolosa e dalla bellezza raggiante. Tutto questo mangiando i giusti alimenti ma soprattutto nel modo giusto.

Altro punto a favore di Kim è il fatto che ha viaggiato per tre anni e mezzo in giro per il mondo (non da Vip! anzi con pochi soldi in tasca) visitanto paesi, comunità e tribù asiatiche ed africane, di volta in volta apprendendo quali fossero gli elisir di lunga e sana vita di queste popolazioni. Informazioni che lei una volta acquisite, ha approfindito con studi e ricerche personali una volta tornata negli Stati Uniti, creando e mettendo a punto questo metodo.

Questo per dirvi che una fiera e strenua sostenitrice della dieta mediterranea come me, una che non ne vuole sentire di eliminare questo o quell’alimento, che ha sempre pensato di mangiare in maniera corretta (tanto più dopo il consulto con una nutrizionista) leggendo questo libro ha iniziato a valutare seriamente la possibilità di liberarsi da alcuni schemi mentali “tradizionali” e provare qualcosa di nuovo. Questo per due motivi principali: 1) trovo vere e fondate le cose sinora lette in base anche alla mia esperienza personale ed alle mie conoscenze; 2) mi ritrovo a non riuscire più a scendere di peso pur seguendo un piano alimentare “corretto” per cui sono aperta a nuovi esperimenti.

Senza trascurare il fatto che il metodo proposto non nuoce alla salute e non è poi così distante dalla mia amata dieta mediterranea. Giusto per darvi delle indicazioni secondo gli schemi a cui siamo abituati a pensare, trattasi di un’alimentazione tendenzialmente vegetariana-dissociata, dove le proteine di orgine animale sono in un certo senso il peggior cibo per la nostra bellezza/energia in quanto il nostro apparato digerente è più simile a quello degli animali vegetariani e che perciò fa parecchia fatica (e produce parecchie tossine) nella digestione dei cibi di provenienza animale.
Questi ultimi non sono completamente banditi (non dall’inizio e comunque non è detto che si debba necessariamente percorrere tutte le fasi del metodo che Kim propone) ma è preferibile assumerli in momenti precisi della giornata, seguendo delle semplici regolette di cui spero di potervi dire con maggiore dettaglio in futuro.

Chiudo dicendovi che non ho ancora avviato questo percorso, vorrei leggere ancora un paio di capitoli prima di cominciare! Però ho applicato alcune accortezze ed effettivamente, per quanto mi abbia costretto a rimescolare alcune carte nelle mie convinzioni alimentari, ho riscontrato già i primi benefici e le prime conferme nel piccolo della mia esperienza.

Credo/spero che ne verrà qualcosa di buono da questo fortuito incontro.

***

Il sito di Kimberly Snyder: http://www.kimberlysnyder.net/blog/

Il suo libro su amazon (eBook): http://www.amazon.it/The-Beauty-Detox-Solution-ebook/dp/B004P5NY7W

Annunci

2 pensieri su “The Beauty Detox Solution – In attesa di una edizione italiana

  1. ahhhh la riconosco!!! è la tipa che stava con il tuo tom nella fotografia in cui hai photoshoppato la tua faccia!!!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...