Pomodori farciti al forno

Sfido chiunque a dire ancora che un pitto light non può essere gustoso, appetitoso e saziante dopo aver provato (oltre a svariate ricette su questo blog) questi pomodori farciti. Golosi ed appetitosi, adatti all’estate, si presta a svariate varianti per venire incontro anche ai gusti dei vegetariani (e vegani) o di chi ha delle intolleranze, ed è un’ottima maniera per svuotare il frigo e riciclare qualche avanzo di risotto o di brodo di carne, per non parlare del fatto che può essere un’idea carina per un pranzo con le amiche, anche con quelle che non sopportano le diete!

pomodori farciti al forno

Ingredienti per 2/3 porzioni:

  • 4/6 pomodori grossi
  • 160g carne macinata (io carne cotta in brodo)
  • 80g riso a grana lunga
  • 120g piselli
  • 1 carota
  • 1/2 cipolla
  • prezzemolo
  • poco olio 
  • brodo
  • sale e pepe

Procedimento:

  1. Lavare ed asciugare i pomodori. Tagliare la calotta dalla parte del picciolo ed eliminate dalla base una fettina sottile in modo che i pomodori si mantengano dritti. Svuotateli con un cucchiaio, salateli leggermente e lasciateli capovolti su un canovaccio per qualche minuto.
  2. Mettere nel mixer la carne (a meno che non sia già tritata) e le verdure, insieme alla polpa di pomodoro. Tostare leggermente il riso in una casseruola con poco olio, unire il trito di carne e verdure, e aggiungere brodo quanto basta per cuocere il riso lasciandolo piuttosto asciutto. A
  3. Farcire i pomodori con il “risotto” (buono anche così!), disporre sopra le calottine tenute da parte e infornare per  40 min. a 160°.
  4. Servire guarnendo con sugo di pomodoro fresco e prezzemolo.
Annunci